su
giù

Sospenderò la manutenzione di questa pagina. Informazioni sulla situazione di Covid19 nelle Marche, ad Arcevia e dintorni sono disponibili qui:

 

 

Grazie alle Ass.d. Castiglioni, grazie alla confezioni Elegant fatto in Castiglioni di Arcevia:

 

mascherine castiglioni

 

corona 08 06 1
 
Cosa dicono oggi i numeri
Solita “altalena” dei dati, causa pochi tamponi, nel fine settimana: oggi, 8 giugno, la curva epidemica nazionale segna +0,11% contro +0,08% di ieri. I contagiati totali sono 235.278 con 34.730 infezioni in corso, 166.584 guarigioni e 33.964 deceduti (+65). Scendono per il 64esimo giorno consecutivo le terapie intensive (-4). I tamponi sono solo 27.112 (ieri 49.478) con 280 nuovi casi (197 ieri). Il rapporto positivi/ tamponi sale a 1,03% contro 0,39% di ieri. In Lombardia: curva epidemica +0,21% (ieri +0,13%); 194 i nuovi casi (114 nelle Province di Bergamo e Brescia). Elaborati 4.488 tamponi (ieri 8.005). Il rapporto positivi / tamponi è 4,38% d(1,56% ieri). I contagiati totali sono 90.389. In calo i ricoverati (-93) stabili le terapie intensive. L’indice Rt odierno (metodo Kohlberg-Neyman) è 0.55 per l’Italia e 0.65 per la Lombardia.
 

corona 08 06 3

 

corona 09 05 4

 corona 08 06 5

 corona 08 06 2

 

 corona 06 06 2

 

google tabs

 

 

 AUTODICHIARAZIONE GIUSTIFICATIVA DELLO SPOSTAMENTO
IN CASO DI ENTRATA IN ITALIA DALL’ESTERO

 

Viminale: sì alla spesa in altro comune purché il negozio sia il più vicino alla propria casa

 

 

Corona modulo autodichiarazione Download

 per gli spostamenti dal 4 maggio 2020

 

download

 

 

08/06/2020

servizio di consegna crop

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

07/06/2020

Manovra da 210 milioni per cittadini, famiglie, professionisti e imprese: come ottenere le credenziali Spid per accedere Dopo l’entrata in vigore, venerdì 5 giugno, della Legge regionale n. 20 "Misure straordinarie ed urgenti connesse all'emergenza epidemiologica da Covid 19 per la ripartenza delle Marche", la settimana che sta per cominciare sarà decisiva per la messa in atto delle prime fasi della manovra da 210 milioni che prevede contributi a fondo perduto per le famiglie, i lavoratori, i professionisti e le imprese nei settori di commercio e ristorazione, artigianato, acquacoltura e pesca, aziende editoriali dell’informazione, turismo, terzo settore, sanità, sociale, istruzione e sport.
Per tutelare la sicurezza informatica delle richieste e della conseguente erogazione dei contributi, tutti coloro che intendono presentare la domanda dovranno essere dotati di credenziali forti. Per questo è consigliabile seguire sin d’ora la procedura per ottenere gratuitamente il Codice Spid sul sito dedicato del Governo italiano.

‼️ Su questo canale informazioni in tempo reale sul rilascio delle misure.

📲 Leggi come ottenere Spid sul sito della Regione Marche 👇👇👇

 

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

06/06/2020

Cari concittadini,

Si comunica che i Giardini Giacomo Leopardo di Arcevia e il Parco le Conce sono attualmente aperti e accessibili eccetto le zone riservate ai giochi per bambini.

L'amministrazione Comunale

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stage e formazione pratica ripartono da lunedì 8 giugno
Il presidente della Regione Luca Ceriscioli ha firmato oggi un decreto che, a partire da lunedì 8 giugno, consente ai soggetti pubblici e privati di riprendere in presenza gli stage presso attività economiche e produttive non sospese e le attività di formazione pratica da svolgere in laboratorio o altro ambiente, anche all’aperto, con l’utilizzo di macchinari, attrezzature o strumenti. La ripresa dell’attività in presenza è consentita a condizione che la stessa non sia realizzabile a distanza. Il decreto è rivolto sia alle imprese che praticano attività di formazione, sia alle agenzie formative e alle scuole e si riferisce specificatamente a: percorsi di istruzione e formazione professionale anche in modalità duale, finalizzati al conseguimento di qualifica e diploma professionale, sia presso le scuole della formazione professionale che presso gli Istituti Professionali Statali in regime di sussidiarietà; percorsi di formazione superiore nell’ambito del sistema educativo regionale (ITS, Ifts, ecc.); percorsi di formazione e attività di orientamento per gli inserimenti e il reinserimento lavorativo degli adulti; percorsi di educazione degli adulti e formazione permanente; percorsi di formazione regolamentata erogati nell’ambito del sistema educativo regionale; percorsi di formazione continua erogati nell’ambito del sistema educativo regionale; percorsi di formazione in materia di sicurezza e salute sul lavoro. La parte pratica prevista dal percorso formativo, se realizzata all’interno degli spazi a disposizione del soggetto formativo, deve essere svolta nel rispetto delle misure previste dalla legge per prevenire e ridurre il rischio di contagio. È consentito di svolgere, sempre in presenza, gli esami finali previsti dai percorsi formativi.
Scarica il decreto qui 👉

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

05/06/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

04/06/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

02/06/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

APP IMMUNI SCARICABILE
Marche regione pilota

📲 L’App Immuni è ora disponibile per essere scaricata sui telefoni di tutti i cittadini. Nelle prossime settimane nelle Marche e in altre tre regioni (Liguria, Abruzzo e Puglia) l’App sarà operativa in fase sperimentale, per consentire di mettere a punto le procedure di introduzione in tutta Italia.
I cittadini sono dunque invitati a scaricarla dagli store Ios e Android e ad attivare il bluetooth del proprio telefono, necessario per consentire il passaggio dei dati.
L’applicazione non accede alla rubrica, non invia SMS e non chiede il numero di telefono all’utente.

📞 Per l’assistenza tecnica è attivo il numero verde nazionale 800912491 tutti i giorni dalle 7 alle 22.

L'App funziona senza seguire gli spostamenti, senza conoscere l'identità della persona che la installa sul proprio cellulare, o quella delle persone con cui si entra in contatto.
Quando un utente Immuni risulta positivo al SARS-CoV-2, attraverso l’App si attiva un meccanismo per cui vengono avvisati i possibili contatti, che dovranno avvisare il medico di medicina generale o pediatra di libera scelta per iniziare il percorso assistenziale.

Info sul sito della Regione Marche 👇👇👇

 

immuni

festa della repubblica

01/06/2020

corona 01 06 2

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

31/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

30/05/2020

corona 30 05 2

 

corona 30 05 3

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

29/05/2020

Centri estivi e colonie estive: pubblicato il decreto Il presidente della Regione Luca Ceriscioli ha firmato nel pomeriggio ili decreto n. 184, con il quale sono consentite, a decorrere dall’8 giugno, le attività ludico ricreative – centri estivi - per bambini di età superiore ai 3 anni e per gli adolescenti, con la presenza di operatori addetti alla loro conduzione utilizzando le potenzialità di accoglienza di spazi per l’infanzia e delle scuole o altri ambienti similari 👉 https://www.regione.marche.it/Portals/0/Salute/Coronavirus/DecretoPresidente_Soggetto%20attuatore%20_n%20184%20del%2029%20maggio%202020.pdf. Tali attività sono consentite nel rispetto delle norme di distanziamento fisico e del lavoro in piccoli gruppi, e nel rispetto delle specifiche Linee guida settoriali previste dal DPCM 17 maggio 2020 (allegato 8👉 https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/05/17/20A02717/sg). Tra le attività ludico ricreative sono ricomprese anche le *colonie estive* marine per bambini ed adolescenti per la cui organizzazione in spiaggia si rinvia alle linee guida operative per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza COVID-19 nelle strutture ricettive, stabilimenti balneari e spiagge libere approvate dalla Giunta Regionale approvate con la DGR n. 630 del 25 maggio 2020.
I relativi protocolli approvati dalla Regione Marche sono disponibili all’indirizzo web https://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Salute/Coronavirus/FASE-2 e le delibere si possono consultare all’indirizzo web https://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Salute/Coronavirus#Protocolli-riaperture-fase-2 .
Le disposizioni del decreto restano in vigore fino alla data del 31/08/2020.

 

corona 29 05 1

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

28/05/2020

corona 28 05 8

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

27/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

26/05/2020

corriereadriatico

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

25/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

24/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

23/05/2020

corona 23 05 3

corona 23 05 2

 

corona 23 05 4

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

22/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

21/05/2020

corona 21 05 1

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

20/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

19/05/2020

Siamo onorati di informarvi che la libreria indipendente GIRA & VOLTA di Jesi arriverà itinerante anche ad Arcevia giovedì 21 maggio.

Grazie per aver scelto Arcevia come tappa del percorso.

Per ulteriori informazioni seguire la pagina Facebook della Libreria GIRA & VOLTA.
Contatti: Tel 0731 204853 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. GIRA&VOLTA ITINERANTE
giovedì 21 maggio (nel pomeriggio)
la libreria diventa itinerante e consegna nei comuni di:

ARCEVIA
SERRA DE' CONTI
MONTECAROTTO
CASTELPLANIO

e zone limitrofe...

photo 2020 05 19 19 49 30

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

18/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

17/05/2020

corona 17 05 8

corona 17 05 2

 

corona 17 05 1

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

16/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

15/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

14/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

13/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

 

12/05/2020

corona 12 05 6

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

 

11/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

 

10/05/2020 

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

09/05/2020

corona 09 05 5

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

08/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

 

07/05/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 rm09

 Gores giallo

aggiornamento 12:00

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

06/05/2020

corona 06 05 8

corona 06 05 7

rm09

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 

rm09

Gores giallo
aggiornamento 12:00

 

rm09

Gores giallo
aggiornamento 09:00

 

 

05/05/2020

ORDINANZA DEL SINDACO

 

COMUNE DI ARCEVIA informa:
AVVISO PUBBLICO - ISTANZE DI ACCESSO ALLE BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2019/2020

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 

 

rm09

Gores giallo
aggiornamento 12:00

 

rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

 

 

 

04/05/2020

Il 4 maggio è una data che non possiamo dimenticare.

Il 4 maggio di 76 anni fa l’inferno ha segnato per sempre la nostra storia e la nostra terra.

L’Eccidio nazi-fascista di Monte Sant’Angelo è ricordo indelebile e memoria incancellabile.

Per la prima volta, quest’anno, non sarà possibile essere fisicamente presenti e per questo lo ricorderemo a lungo. La nostra decisione, dovuta all’attuale emergenza sanitaria, ci ha costretti ad annullare le Celebrazioni che speriamo possano essere presto recuperate; ma non potevamo lasciare un vuoto.
Un vuoto che speriamo possa essere colmato da questo video, un video denso di parole e di significati.

Un sentito grazie a tutti i rappresentanti del Comitato per le Celebrazioni: Comune di Arcevia, Anpi sezione Arcevia, Istituto Comprensivo di Arcevia con anche la partecipazione del Sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi e IPSIA Padovano – sede di Arcevia

Grazie a Carlo Ceresani per il montaggio video

Nel video vi è un piccolo estratto della canzone "4 maggio 1944" del gruppo marchigiano The Gang che scrisse queste struggenti parole dedicate proprio all’Eccidio di Monte Sant’Angelo. 

4 maggio

corona 04 05 6


Le cerimonie funebri, di nuovo consentite a partire dal 4 maggio, dovranno svolgersi seguendo una serie di misure anti Covid -19 che sono state specificate in una circolare ai prefetti del capo del Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione, Michele di Bari, adottata a seguito del quesito formulato al Viminale dalla Conferenza episcopale italiana.

 

corona 04 05 7

 

 

corona 04 05 8

rm18


Gores rosso
aggiornamento 18:00

 

rm12

Gores giallo
aggiornamento 12:00

 

 
rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

 

 

 

03/05/2020

 

photo 2020 05 03 18 35 53

 

Oggi, domenica 3 maggio 2020, presso il Teatro Misa di Arcevia si sarebbe tenuto lo spettacolo fuori abbonamento “Platino – un eccidio a Bolzano”; uno spettacolo prodotto dalla Cooperativa Teatrale Prometeo.

Su di una colonna sonora e una narrazione continua si appoggia la loro voce, trasformata in un unico, utopico, straordinario pensiero>>

Bolzano è la città delle due dittature, il fascismo e il nazismo si sono incontrati per lasciare un sanguinoso e doloroso ricordo.

Ci troviamo alla fine del 1944 quando, la Germania ormai al declino e un’Italia fascista quasi tramontata, come per la legge del contrappasso dantesco, decisero di moltiplicare la loro ferocia e la loro brutalità a discapito di migliaia di vite umane.

In quello stesso anno, all’alba del 12 settembre, 23 uomini furono prelevati dal Lager di Bolzano e furono portati dalla Gestapo presso la Caserma “Francesco Mignone”. Qui vennero uccisi uno alla volta con un colpo alla nuca. I corpi furono gettati in una fossa comune al cimitero di Bolzano, nessuna degna sepoltura.

Lo Spettacolo “Platino” nasce proprio da questa lunga ricerca storica condotta da Carla Giacomozzi titolata “23. Un eccidio a Bolzano”. Il punto di partenza di tale ricerca è rappresentato da una lapide presente nel cimitero militare di San Giacomo (Bolzano) che ricorda, oggi, i nomi dei 23 uomini uccisi. Molti nomi scritti presentano una grafia sbagliata e questo è dovuto al fatto che, nella totale clandestinità, questi uomini avrebbero dato vita alla parte più originaria della Resistenza del Nord Italia. La nuova ipotesi della lettura dell’Eccidio di Bolzano infatti ci suggerisce che non fu una delle tante rappresaglie commesse dai nazi-fascisti, ma che i 23 furono scelti per motivazioni ben precise. Per 19 uomini la ricerca ci fornisce notizie sulle missioni di sabotaggio e di intelligence di cui questi fecero parte fra la fine del 1943 e la primavera del 1944. Queste vicende, spiega la Dottoressa Giacomozzi, potrebbero confermare il silenzio maturato per decenni su questo triste episodio che segna la storia della città di Bolzano.

Ogni anno la Stagione di Prosa, ideata insieme all’ATGTP, si compone di uno spettacolo fuori abbonamento che ha come tematica centrale la Resistenza. Lo scorso anno il Teatro Misa ha ospitato “Nuvole. Da Firenze ad Assisi con la libertà nascosta nella bicicletta di Gino Bartali” di Paolo Mirti; l’anno precedente abbiamo avuto l’occasione di assistere allo spettacolo “Cuori di terra. Memoria per i sette fratelli Cervi”; organizzati dalla precedente Amministrazione.

Ad agosto dello scorso anno, a distanza di qualche mese dal nostro insediamento, progettando la Stagione di Prosa 2020, abbiamo immediatamente accolto la proposta dello spettacolo “Platino” arrivataci dall’Associazione Teatro Giovani e Teatro Pirata. È stato un onore scoprire che in questa atroce vicenda vi è anche un pezzetto di Arcevia. Fra i 23 nomi presenti nella lapide risulta anche quello di Dante Lenci, nato ad Arcevia il 1 dicembre 1919 e residente a Sassoferrato.

Un omaggio e un ricordo non solo all’arceviese Dante Lenci e ai suoi familiari, ma è nostro compito conservare e tramandare le storie di chi ha lasciato un indelebile patrimonio di ideali e valori a costo della propria vita.

Abbiamo così deciso di inserire lo spettacolo nella programmazione 2020 per restituire giustizia e dignità sottratte così brutalmente a questi uomini.

Una giustizia e una verità tenute nascoste per decenni.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Cari cittadini,
comunichiamo un aggiornamento sull’attuale emergenza Covid19 nel nostro Comune, attualmente è presente un solo caso positivo e tre in quarantena. Questo nuovo caso, è stato rilevato dopo alcuni giorni in cui non avevamo contagiati.
Comunichiamo che la distribuzione gratuita delle mascherine ad ogni residente del Comune di Arcevia, grazie al prezioso contributo dei volontari della Protezione Civile comunale e delle associazioni del territorio è terminata.
Se qualche cittadino residente non l’avesse ricevuta può rivolgersi al Comune o alla Protezione Civile e nel caso provvederemo alla consegna.
Ringraziamo nuovamente gli amici, Rinaldo del Rotary Club, Vittorio Ceccolini e famiglia, Danilo della ditta Innoliving, Elio e la sua Associazione, Fabio dell’Associazione Carabinieri in Congedo, l’Associazione di Montale e l’Associazione di Castiglioni che con spirito di solidarietà ed altruismo hanno donato al Comune le mascherine che sono state distribuite.
Da domani inizia la così detta FASE 2, purtroppo non è il ritorno alla normalità, come abbiamo ribadito più volte, nulla sarà come prima e questo soprattutto in questa fase.
E’ per questo che le regole vanno maggiormente rispettate e il senso di responsabilità di ognuno di noi deve essere al massimo dei livelli.
Non facciamo nessuna sintesi delle norme di comportamento per non aumentare la confusione, ma rimandiamo ai documenti sovracomunali quali il DPCM del 26 aprile u.s., alle Ordinanze Regionali ultimamente emanate, alle FAQ del Governo e alle altre indicazioni provenienti dagli organi competenti, che pubblichiamo sui soliti canali.
Comunichiamo però che da martedì 5 maggio p.v. verranno riaperti i cimiteri, si raccomanda comunque di evitare assembramenti e di indossare i dispositivi di protezione individuale; la situazione verrà monitorata dagli organi competenti e in caso di inosservanza delle disposizioni si potrebbe ritornare alla chiusura; resteranno chiusi, invece, i parchi e giardini.
L’Amministrazione Comunale richiamando nuovamente al rispetto delle regole per evitare un nuovo incremento di contagi, vuole ringraziare tutti i cittadini che in questo lungo periodo con profondo senso di responsabilità hanno rispettato le norme, i dipendenti comunali, i volontari della Protezione Civile che in questo periodo hanno svolto e stanno svolgendo un lavoro prezioso per la nostra Comunità, i Carabinieri e Polizia Municipale in prima linea nel nostro territorio, i medici e gli infermieri che operano all’interno del nostro Ospedale di Comunità, la parrocchia e la Caritas che continuano a dedicarsi alle persone in difficoltà.
Infine un grazie ai titolari ed i dipendenti delle attività economiche (commercianti, professionisti, servizi postali, bancari, assicurativi, imprese produttive) che in queste settimane hanno dato, in condizioni del tutto particolari un prezioso contributo allo svolgimento della vita quotidiana della nostra comunità.

L’Amministrazione Comunale

 

corona 03 05 2

 

 

corona 04 05 8

 

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 

 

corona 03 05 1 “Fase 2” - Domande frequenti sulle
misure adottate dal Governo
rm12

Gores giallo
aggiornamento 12:00

 

 
rm09

Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

 

 

02/05/2020

 

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 

 

Passeggiate dal 4, parchi aperti dal 7
e spiagge dal 18 ma solo per camminare
rm12 Gores giallo
aggiornamento 12:00
 
rm09 Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

01/05/2020

 corona 01 05 7

corona 01 05 6

Gores rosso
aggiornamento 18:00

 

ecco cosa si può fare da lunedì nelle Marche
rm12

Gores giallo
aggiornamento 12:00

 

 
rm09 Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

 

 

30/04/2020

corona 30 04 5

  

 corona 01 05 5 
nuovo orario dei treni
Spiaggie aperte
rm18


Gores rosso
aggiornamento 18:00

 

rm12 Gores giallo
aggiornamento 12:00
rm12 Gores giallo
aggiornamento 12:00
rm09 Gores blu
aggiornamento 09:00

 

 

 

 

 

 

29/04/2020

corona 28 04 629/04/2020

ANCONA - Abbiamo fatto 30, facciamo 31. Deve essere questo il motto ispiratore della linea adottata dalla Regione in tema di riaperture post-lockdown, che da ieri prevede anche l’ipotesi di rendere di nuovo fruibili le spiagge - per passeggiate o attività sportive - già dal 4 maggio. Se agli albori dell’emergenza, al governatore Luca Ceriscioli era stata imputata un’eccessiva prudenza in merito alla questione delle scuole chiuse, la Fase 2 sembra proprio indicare un deciso cambio di rotta, con palazzo Raffaello impegnato ad allentare, una maglia dopo l’altra, le misure restrittive, improntate alla cautela, dettate dal governo Conte. Avanti tutta sulle messe, protocolli di sicurezza con le associazioni di categoria per far ripartire parrucchieri e centri estetici, e approfondimenti per valutare se fare altrettanto con bar e ristoranti.

 

corona 29 04 4

Qui le domande più frequenti aggiornate con le novità introdotte dall'ultimo provvedimento faq⤵️

 

Modifica orari di apertura degli esercizi commerciali di vicinato ed ulteriori disposizioni relative all'attività di asporto

 

corona 29 04 3

corona 29 04 1

 

 

 

28/04/2020

Trasporto Statua Madonna delle Grazie

 

 

corona 28 04 6

 

corona 28 04 7

corona 28 04 1

 

 

 

27/01/2020

corona 27 04 9

 

 corona 27 04 4

📞Da oggi è attivo il numero di supporto psicologico 800.833.833.

Accanto agli sforzi della sanità italiana, il Ministero della Salute e la Protezione Civile aggiungono un importante strumento per combattere le conseguenze di Covid-19 curato da professionisti specializzati.

Il ministro Roberto Speranza: "In questo momento è fondamentale essere vicini alle persone che hanno bisogno di un sostegno emotivo, dare ascolto alle loro fragilità, affrontare insieme le paure”.

Il numero è:

✅gratuito
✅attivo tutti i giorni dalle 8 alle 24
✅raggiungibile anche dall'estero allo 02.20228733

 

corona 27 04 3

corona 27 04 1

 

 

 

26/04/2020

corona 26 04 8

corona 26 04 4

 

corona 26 04 7

corona 26 04 1

 

 

 

 

25/04/2020

Oggi il nostro contributo per intonare insieme "Bella Ciao" arriva direttamente dal cantante, cantautore e polistrumentista Arsene Duevi. È direttore di coro, educatore ed etnomusicologo. Dal Togo giunge in Italia, a Milano, nel 2002. Dal 2004 partecipa alle produzioni originali di Musicamorfosi.

Giovedi 30 aprile 2020 era previsto l'avvio del Festival Alte Marche Spring Edition 2020 Grazie all'associazione Musicamorfosi che avrebbe inondato la nostra cittadina di coristi e musicisti seguiti dall'artista e maestro Arsene Duevi.

Tre giorni di musica e spettacolo, di vibrazioni e di energia. Un equilibrio con il nostro territorio risvegliato dai profumi primaverili.

Tre giornate purtroppo posticipate dall'attuale emergenza sanitaria.

In questo giorno di Liberazione vogliamo condividere con voi questo omaggio giunto direttamente dall'artista.

Un grazie di cuore ad
Arsene Duevi

 

corona 25 04 2

 corona 25 04 4

 

corona 25 04 5

24/04/2020 

DPCM del 10 aprile 2020).

 

🔴Tra le fake news che circolano su Covid-19, una sostiene che birra, vino e distillati stimolino l'immunità dal virus

✅ Il consumo di alcol non protegge dalla malattia e l'abuso può essere dannoso per la salute

Leggi l'approfondimento dell'Istituto superiore di Sanità ⤵️

photo 2020 04 25 09 15 18

 

corona 24 04 5

corona 24 04 3

corona 24 04 1

 

 

 

23/04/2020

corona 23 04 7

Il gruppo di Protezione Civile in collaborazione con le varie Associazioni del territorio, grazie all’Amministrazione Comunale, da domani inizierà la distribuzione di mascherine alla popolazione. Vi chiediamo solo di pazientare per i tempi logistici vista la vastità del nostro territorio.

 

photo 2020 04 23 17 47 08

 

corona 23 04 3

corona 23 04 1

 

 

 

22/04/2020

 corona 22 04 4

corona 22 04 3

Nuovo Coronavirus: le indicazioni operative nelle Marche

 

corona 22 04 1

 

 

21/04/2020

 

corona 21 04 10

 corona 21 04 11

 

Covid-19 Due bandi indetti dal Dipartimento della Protezione Civile per una nuova task force di medici e 1500 operatori sociosanitari, da destinare a strutture sanitarie assistenziali, residenze per disabili e istituti penitenziari

corona 21 04 4

corona 21 04 3

corona 21 04 1

 

 

20/04/2020

Oggi nasce l’iniziativa “Carrelli Solidali”.
L’Amministrazione Comunale promuove un servizio di reperimento di generi alimentari, beni e prodotti destinati alle famiglie e ai soggetti che si trovano in uno stato di bisogno o che stanno subendo gli importanti effetti economici derivanti dall’emergenza Covid-19. L’implementazione di tale servizio è risultata possibile solo grazie all’ausilio dei volontari della Protezione Civile e del gruppo Caritas Arcevia. Un ringraziamento particolare a tutti i commercianti che hanno aderito a tale iniziativa.

photo 2020 04 21 08 11 37

 

Zero casi positivi Marche entro fine maggio - studio regionale In relazione alla notizia che riporta le proiezioni dell’Osservatorio nazionale sulla salute delle Regioni italiane, circa le date possibili da cui si cominceranno ad azzerare i nuovi casi di positività al Coronavirus nelle diverse regioni italiane, gli studi interni dell’ente effettuati sui relativi dati evidenziano che il calcolo nazionale non risulta corretto per quanto riguarda la Regione Marche. In base alle previsioni effettuate si arriva per l’intera regione allo zero alternato dei casi tra il 25 e il 30 maggio, cioè un mese prima rispetto alle previsioni nazionali.

Studio regionale: zero casi Marche entro fine maggio

 

corona 20 04 7

corona 20 04 3

corona 20 04 1

 

 

19/04/2020

corona 19 04 7

 corona 19 04 3

corona 19 04 1

 

 

18/04/2020

corona 18 04 3

corona 18 04 1

 

 

17/04/2020

corona 19 04 3

corona 17 04 3

corona 17 04 1

 

 

16/04/2020

Decreto del Presidente n. 99/2020 recante chiarimenti e disposizioni attuative del DPCM 10 aprile 2020 nel territorio delle Marche

corona 16 04 3

corona 16 04 2

Cari cittadini,
comunichiamo un aggiornamento sull’attuale emergenza Covid nel nostro Comune. Attualmente ci sono 4 persone positive e 8 in quarantena. Purtroppo negli ultimi giorni sono deceduti due nostri cittadini positivi al Civid19, alle rispettive famiglie esprimiamo le sentite condoglianze. Rinnoviamo ancora una volta il messaggio di rimanere a casa e di seguire costantemente le indicazioni ministeriali, regionali e locali affinché l’emergenza possa attenuarsi e fermarsi.
L’Amministrazione Comunale

 

corona 16 04 1

 

 

15/04/2020

corona 15 04 4

corona 15 04 3

corona 15 04 2

corona 15 04 1

 

 

14/04/2020

corona 14 04 5

corona 14 04 2

corona 14 04 1

 

 

13/04/2020

LA SOLIDARIETÀ E L’ALTRUISMO CONTINUANO
Negli ultimi giorni abbiamo ricevuto in omaggio tre forniture di mascherine, da parte della ditta Innoliving di Ancona nella persona del titolare Danilo Falappa, conosciuto grazie ad Andrea Bomprezzi. Le altre forniture da parte della famiglia Ceccolini di Coldapi che già ci aveva omaggiato la scorsa settimana è da Elio Montalbini.
Ringrazio, a nome mio personale, di tutta l’Amministrazione Comunale e della cittadinanza, gli amici Danilo, Elio e Vittorio per il profondo senso di altruismo e generosità manifestata nei nostri confronti.
Le mascherine saranno distribuite gratuitamente tramite i Servizi Sociali del Comune e la farmacia comunale nei prossimi giorni.
Dario Perticaroli

 

 corona 13 04 1

 

 

 

12/04/2020

corona 12 04 3

corona 12 04 2

corona 12 04 1

 

 

11/04/2020

Cari cittadini,
comunichiamo un aggiornamento sull’attuale emergenza Covid nel nostro Comune. Attualmente ci sono 5 persone positive e 11 in quarantena. Rinnoviamo ancora una volta il messaggio di rimanere a casa e di seguire costantemente le indicazioni ministeriali, regionali e locali affinché l’emergenza possa attenuarsi e fermarsi. La Conferenza Stampa del Presidente del Consiglio tenutasi ieri sera ha confermato la proroga fino al 3 maggio delle restrizioni già in vigore. È importante inoltre seguire sempre le informazioni provenienti da fonti ufficiali per non contribuire alla divulgazione di fake news.
L’Amministrazione Comunale augura buona Pasqua a tutti i cittadini e rivolge un pensiero particolare a tutti quelli colpiti da Covid e ai famigliari di chi non è più fra noi. Un augurio e un ringraziamento particolare va ai dipendenti comunali, ai volontari della Protezione Civile che in questo periodo svolgono un lavoro prezioso per la nostra Comunità, ai Carabinieri e Polizia Municipale in prima linea nel nostro territorio, ai medici e agli infermieri che operano all’interno del nostro Ospedale di Comunità, alla parrocchia e alla Caritas che continuano a dedicarsi alle persone in difficoltà, ai volontari e alle associazioni che negli ultimi giorni hanno donato dispositivi di sicurezza. Un augurio sincero e un grazie di cuore alla nostra Comunità che non si ferma.
L’Amministrazione Comunale

 

Vogliamo condividere un pensiero regalatoci dalla scrittrice e poetessa Gabriella Lalia.
Nata a Roma, giunge nelle nostre colline marchigiane e sceglie infine Arcevia. Qui si dedica alla scrittura dopo un passato trascorso in molti Paesi a seguito della sua attività presso il Ministero degli Affari Esteri.

Un pensiero e un augurio rivolto a tutti noi.

 

photo 2020 04 12 10 44 17

 

corona 11 04 2

 

corona 11 04 1

 corona 11 04 3

Nuova ordinanza del Presidente della Regione Negozi di alimentari e supermercati chiusi per Pasqua, 25 aprile e 1° maggioel 

10/04/2020

 

corona 10 04 8

corona 10 04 5

corona 10 04 1

corona 10 04 2

Ultima ordinanza della Regione Marche

 

corona 10 04 3

09/04/2020

corona 09 04 1

 corona 09 04 2

DL SCUOLA IN GAZZETTA UFFICIALE: SCARICA TESTO E SCHEDA ALI

 

08/04/2020

corona 08 04 7

 

corona 08 04 6

 

corona 08 04 5

07/04/2020

 

SCADENZE DELLA PA FERME FINO AL 15 MAGGIO TRANNE URGENZE PER L’ENTE, PAGAMENTI ED EMERGENZA

corona 07 04 3

DL-SCUOLA.pdf

Attive sul territorio le task force per l'assistenza domiciliare (USCA)

Indennità per i collaboratori sportivi: dalle ore 14 di oggi attiva la piattaforma per le domande

 

Consiglio regionale: rinviato al 31 luglio il pagamento del bollo auto e di altri tributi regionali E’ stata approvata oggi dal Consiglio regionale la proposta di legge della giunta regionale per la sospensione di tutti i termini tributari in scadenza nel periodo compreso tra l’8 marzo 2020 ed il 30 giugno 2020, che saranno procrastinati al 31 luglio 2020 senza alcuna maggiorazione o sanzione. Stessa procedura per la riscossione afferente alla rateizzazione dei debiti tributari in scadenza tra il 31 marzo 2020 e il 30 giugno 2020 e ripresa del pagamento delle rate residue a decorrere dal 31 luglio 2020.
Elenco dei tributi regionali i cui termini sono sospesi:
• Tasse sulle concessioni regionali in materia di caccia, pesca e tartufi;
• Imposta regionale sulle concessioni statali per l'occupazione e l'uso dei beni del patrimonio indisponibile dello Stato;
• Imposta regionale sulle concessioni statali dei beni del demanio marittimo;
• Tassa per l'abilitazione all'esercizio professionale;
• Tassa automobilistica;
• Tassa regionale per il diritto allo studio universitario;
• Tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi;
• Tariffa fitosanitaria. Qui i dettagli sulla proposta di legge approvata ➡️

Tributi Regionali

 

06/04/2020 

corona 06 04 4

INDENNITÀ PER COLLABORATORI SPORTIVI, EMANATO IL DECRETO ATTUATIVO - AliAutonomie

È stato emanato il Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, di concerto con il Minis

 

SERVIZI SOCIALI – BUONI SPESA EMERGENZA CORONAVIRUS – ESERCIZI COMMERCIALI ADERENTI (1^ ELENCO)

 

corona 06 04 1

 corona 06 04 2

 

05/04/2020

corona 05 04 2

 

 corona 05 04 5

corona 05 04 1

 

04/04/2020

corona 04 04 1

Restiamo a casa.... ma facciamolo davvero!

Comunico un aggiornamento alla data odierna sulla situazione Coronavirus nel nostro Comune: 5 positivi e 4 in quarantena. 

Vi chiedo nuovamente di cercare il più possibile di rimanere a casa e di rispettare tutte le regole che ci sono state impartite. Come avrete sicuramente appreso dalle comunicazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri e dal Presidente della Repubblica, è importante in questa fase non allentare le restrizioni. Pur essendoci segnali positivi dobbiamo continuare con il distanziamento sociale per non permettere al virus di contagiare ancora. È stato costatato che, nei giorni scorsi, ancora troppe persone erano fuori casa. Questo non è tollerabile se tutti insieme vogliamo tornare, prima possibile, alla “normalità “. Ringrazio tutti voi per il vostro senso di responsabilità e per quanto state facendo. In modo particolare voglio ringraziare personalmente, a nome dell’Amministrazione e di tutta la cittadinanza, le forze dell’ordine (Carabinieri e Carabinieri Forestali) e la Polizia Locale per il grande impegno nel garantire il rispetto delle regole. Ringrazio infine i Medici di base e tutti gli operatori della struttura ospedaliera locale.

Un abbraccio!

Dario Perticaroli

 

03/04/2020

corona 03 04 4

 

corona 03 04 1

IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Ordinanza n. 19 del 3 aprile 2020

02/04/2020

SOLIDARIETÀ E ALTRUISMO
Ieri abbiamo ricevuto in omaggio due forniture di mascherine, da parte del Rotary Club Altavallesina Grottefrasassi, nella persona del Presidente Rinaldo Cataluffi è da parte della famiglia Ceccolini di Coldapi.
Il Comune di Arcevia ha un profondo legame con il Rotary Club in quanto partner nell’organizzazione del Premio Mannucci e di altre iniziative promosse, per esempio “il camper sanitario” del 5 ottobre 2019.
Vittorio Ceccolini accompagna la fornitura con una lettera dove scrive: “con vero piacere vi doniamo queste mascherine. Le radici della mia famiglia sono Arceviesi pertanto ho nel cuore di onorare il vostro Comune con questo piccolo contributo”.
Ringrazio, a nome mio personale, di tutta l’Amministrazione Comunale e della cittadinanza, gli amici Rinaldo e Vittorio per il profondo senso di altruismo e generosità manifestata nei nostri confronti.
Le mascherine saranno destinate al gruppo di volontari della Protezione Civile comunale che da giorni si adoperano per aiutare la popolazione Arceviese.
Dario Perticaroli

 

Da oggi potete seguire la pagina Facebook dell'Unione dei Comuni Le Terre della Marca Senone dove troverete informazioni e news riguardanti l'ambito dei servizi sociali e servizi pubblici essenziali presenti nei seguenti Comuni aderenti: Arcevia - Barbara - Ostra - Ostra Vetere - Senigallia - Trecastelli - Serra De Conti

 

resta a casa

 

Domanda BUONI SPESA per l'acquisto di generi alimentari e di prima necessità.

Dal 2 aprile 2020, i soggetti colpiti dalla situazione economica determinatasi per effetto dell’emergenza COVID‐19, possono presentare richiesta per beneficiare di buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e di prodotti di prima necessità da utilizzarsi esclusivamente in uno degli esercizi commerciali del territorio di residenza di cui all’elenco pubblicato sul sito del Comune. I buoni saranno distribuiti secondo le modalità definite nel Bando e sino ad esaurimento dei fondi assegnati.

Al seguente link troverete:
-avviso pubblico beneficiari
-modulo domanda beneficiari
-modulo domanda beneficiari on-line

La Terre della Marca Senone

Presidente2

 

01/04/2020

corona 01 04 76

corona 01 04 2

corona 01 04 1

ATTIVITÀ MOTORIA E PASSEGGIATE CON I FIGLI: LE PRECISAZIONI DEL VIMINALE

31/03/2020

gores 3103 3

Oggi, 31 marzo 2020, anche il Comune di Arcevia ha partecipato al minuto di silenzio per rendere omaggio a tutte le vittime Covid, alle famiglie colpite e a tutti gli operatori socio-sanitari che lavorano in prima linea per fronteggiare tale emergenza. Su proposta dell'ANCI, le bandiere italiane di tutti gli edifici pubblici sono state posizionate a mezz'asta. Il Sindaco Dario Perticaroli con indosso la fascia tricolore insieme agli assessori, ai volontari della Protezione Civile Arcevia e alla Polizia municipale hanno rivolto il loro minuto di silenzio davanti al Municipio a nome di tutto il Consiglio Comunale, maggioranza e minoranza, e dell'intera popolazione.

 

 gores 3103

 

gores 3103 2

30/03/2020

gores 3005

Covid-19: medici di medicina generale e pediatri di libera scelta potranno prescrivere l’ossigeno liquido ai malati con un alto consumo del gas (superiore ai 18 mila litri al mese).

La diffusione della pandemia da Coronavirus ha determinato un incremento nell’utilizzo dell’ossigeno terapeutico sul territorio, in modo particolare di bombole di ossigeno gassoso. Per questo, grazie alla collaborazione dei medici di medicina generale, dei pediatri di libera scelta e delle farmacie, si è provveduto a dare una pronta risposta, garantita a tutti i malati, Covid e Non Covid.

regione marche

 

regione marche

 

corona 28 5

 

MUTUI PRIMA CASA

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto attuativo del Ministero dell'Economia con le regole di accesso al Fondo di solidarietà mutui prima casa che consente la sospensione delle rate fino a 18 mesi, possibilità estesa dal decreto Cura Italia anche per gli autonomi che autocertifichino di aver registrato, nel trimestre successivo al 21 febbraio e precedente la domanda, un calo del proprio fatturato medio giornaliero superiore al 33% del fatturato medio giornaliero dell'ultimo trimestre 2019, in conseguenza della chiusura o della restrizione della propria attività.

Non sarà necessario presentare l'Isee per fare richiesta. Potrà ottenere la moratoria chi ha subito una sospensione dal lavoro per almeno 30 giorni lavorativi consecutivi o una riduzione dell'orario di lavoro per un periodo di almeno 30 giorni lavorativi consecutivi, corrispondente a una riduzione almeno pari al 20% dell'orario complessivo.

Lo stop delle rate potrà durare: fino a 6 mesi, se la sospensione o la riduzione orario del lavoro ha una durata compresa tra 30 giorni e 150 giorni lavorativi consecutivi; 12 mesi, se la sospensione o la riduzione dell'orario di lavoro ha una durata compresa tra 151 e 302 giorni lavorativi consecutivi; 18 mesi, se la sospensione o la riduzione dell'orario di lavoro ha una durata superiore di 303 giorni lavorativi consecutivi.

 

Il Gores ha comunicato i risultati degli ultimi esami di laboratorio sui tamponi. I positivi sono 126 su 548 analizzati. 

29/03/2020

Aggiornato dal Ministero Trasporti l'elenco delle proroghe alla scadenza dei documenti

corona 28 5

28/03/2020

La Regione Marche ha emanato nuove disposizioni per uniformare la composizione e le modalità operative delle Unità speciali di continuità assistenziale che effettuano  i controlli domiciliari dei malati o sospetti contagiati di Covid-19.

Con le nuove modalità operative, ora uniformi su tutto il territorio regionale, sarà garantita una maggiore capillarità e tempestività degli interventi.

 

Per maggiori informazioni consultate il sito di Regione Marche

 

corona 28 1

corona 28 2

27/03/2020

regione marche

regione marche

corona 27 5

 corona 27 6

 

DONAZIONI A FAVORE DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE CIVILE DEL COMUNE DI ARCEVIA

 

In relazione alla emergenza epidemiologica in corso, si comunica per quanti fossero interessati che eventuali donazioni di denaro a favore del Servizio comunale di Protezione civile possono essere effettuate utilizzando il conto di tesoreria comunale Banca di Credito Cooperativo di Ostra Vetere - Filiale di Arcevia - Loc. Conce: IBAN IT 48J0870537230000000097509, codice bic: ICRAITRRJL0. La causale deve essere la seguente: “ Emergenza COVID-19 – erogazione liberale a favore servizio Protezione civile Comune di Arcevia”

L’amministrazione comunale pubblicherà entro il corrente anno una analitica rendicontazione delle spese effettuate con le somme pervenute e finalizzate esclusivamente ai servizi di protezione civile nel territorio comunale.

26/03/2020

Comunico la triste notizia della scomparsa del nostro concittadino Antonio Lenci colpito da alcuni giorni da Covid19.
Esprimo a nome personale, di tutta l’Amministrazione e di tutti i cittadini le più sentite condoglianze ai carissimi Meri ed Eros e tutti i familiari.
Dario Perticaroli

 

Prorogata al 31 luglio la validità dei certificati di esenzione ticket Prorogata al 31 luglio la validità dei certificati di esenzione ticket per reddito rilasciati a seguito di autocertificazione e delle esenzioni per patologia in scadenza il 31 marzo

. Nuove autocertificazioni trasmissibili via mail alle Aree vaste 

regione marche

 

Regione Marche Presidente

Il Gores ha comunicato che nelle ultime 24 ore i tamponi positivi rilevati sono stati 180 su un totale di 727 processati.

Il laboratorio di Ascoli Piceno ha esaminato ieri 210 campioni, quintuplicando, nel giro di due giorni, la capacità tecnica iniziale, a servizio dell'intera regione, grazie all'attivazione della seconda macchina, che si è aggiunta alla strumentazione iniziale. Nella giornata di oggi sono attesi ad Ascoli ulteriori kit, per un totale di 800 esami.

Link

sportello unico attivita

 

 regione marche

 

25/03/2020

COMUNICAZIONE DEL SINDACO
Si rende noto alla cittadinanza che da alcuni giorni non sono emersi ulteriori casi di positività al Covid19 nel nostro territorio comunale, il cui numero rimane fermo complessivamente a 4 casi oltre a 7 persone in quarantena preventiva.
Si rinnova l’invito alla scrupolosa osservanza delle prescrizioni già fornite a livello ufficiale da tutte le Istituzioni e ampiamente diffuse da questa Amministrazione nei giorni scorsi.
Colgo l’occasione per ringraziare il Vicesindaco, gli Assessori, tutti i dipendenti comunali e in particolare il Gruppo di Volontari della Protezione Civile comunale; quest’ultimo si adopera egregiamente per portare supporto alla popolazione effettuando su richiesta le commissioni necessarie.
Un sentito ringraziamento anche a tutti i cittadini e/o associazioni che in forma anonima si prestano ad aiutare conoscenti e vicini a superare questo difficile momento.
Infine ringrazio i commercianti, gli artigiani, gli uffici postali e bancari che continuano la loro attività in questo momento delicato al fine di creare il minor disagio possibile alla nostra comunità per il reperimento dei servizi e dei beni primari.
Cordialmente Dario Perticaroli

25/03/2020

Coronavirus Marche e agricoltura: tutte le proroghe autorizzate dalla Regione Marche e le richieste di anticipi inviate al ministro Bellanova
Un ampio e articolato pacchetto di disposizioni e di richieste al Governo per affrontare l’emergenza Coronavirus che sta penalizzando tutti i settori produttivi, in particolare quello agricolo. È quanto hanno predisposto e inviato a Roma le Marche, con l’obiettivo di sostenere il comparto regionale in questa fase critica per l’economia locale e nazionale. “La Regione ha già autorizzato la proroga delle scadenze dei bandi Psr - Programma di sviluppo rurale - in calendario in questo periodo, per assicurare agli agricoltori tutto il sostegno necessario. Al ministro Bellanova abbiamo sollecitato un innalzamento degli anticipi da erogare, per consentire, agli operatori agricoli, di disporre delle risorse necessarie in questo frangente, dove la liquidità delle imprese diventa fattore essenziale per non soccombere”. Lo afferma la vicepresidente Anna Casini, assessore all’Agricoltura, che ha dato indicazioni agli uffici, in tal senso, recependo le richieste venute alla Regione e discusse ai tavoli tecnici. Le proroghe delle scadenze dei bandi e degli adempimenti, anche del Psr, riguardano gli indennizzi per ridotta produzione di miele nella campagna apistica 2019 (15 maggio 2020) la ristrutturazione e la riconversione dei vigneti (al 21 aprile), la validità dei certificati di abilitazione e utilizzo dei fitofarmaci (15 giugno), le filiere agroalimentari del cratere sismico (30 aprile), la rendicontazione delle attività formative agroalimentare e forestale (22 giugno), la filiera dell’energia da biomasse forestali (5 maggio), gli investimenti negli ecosistemi forestali (11 giugno), i piani di gestione forestale (20 luglio), gli interventi a favore delle popolazioni colpite dal sisma (28 maggio), Accordi Agroambientali d’Area per la prevenzione del rischio idrogeologico (16 ottobre 2020). La Regione ha anche consentito un acconto del 50 per cento del gasolio agevolato (rispetto a quello consumato nell’anno precedente). Al ministro dell’Agricoltura Teresa Bellanova, le Marche hanno sollecitato l’erogazione di maggiori anticipi agli agricoltori e la semplificazione delle procedure per quanto riguardano le domande a superficie, le misure strutturali del Psr, il riconoscimento dello stato di calamità con il superamento del “de minimis” (contributi concedibili senza violare le disposizioni Ue sugli aiuti di Stato): la richiesta è quella di poter arrivare a 100 mila euro per il settore primario.

http://www.regione.marche.it/News-ed-Eventi/Post/61001

http://www.regione.marche.it/Portals/0/Salute/Coronavirus/Regione%20Marche_Ordinanza%20COVID_19_n%2014%20del%2025%20marzo%202020-signed.pdf

http://www.regione.marche.it/portals/0/Salute/CORONAVIRUS/GORESarancio25032020_18.pdf

http://www.regione.marche.it/Portals/0/Salute/Coronavirus/Regione%20Marche_Ordinanza%20COVID_19_n%2015%20del%2025%20marzo%202020-signed.pdf

Comune di Arcevia, [24.03.20 17:00]
COMUNICAZIONE ATA RIFIUTI
Emergenza COVID-19: Ordinanza Presidente Regione Marche n. 13 del 21/03/2020. Modalità di raccolta dei rifiuti invariate. Raccolte dedicate per i soggetti positivi al Covid-19 o sottoposti a quarantena obbligatoria.Comune di Arcevia, [24.03.20 17:00]


COMUNICAZIONE ATA RIFIUTI
Emergenza COVID-19: Ordinanza Presidente Regione Marche n. 13 del 21/03/2020. Modalità di raccolta dei rifiuti invariate. Raccolte dedicate per i soggetti positivi al Covid-19 o sottoposti a quarantena obbligatoria.

L'Ordinanza stabilisce che, nel nostro territorio, la raccolta differenziata dei rifiuti prosegue regolarmente, secondo il calendario e le modalità consuetamente in vigore e, ovviamente, resterà valido l’obbligo della raccolta differenziata. A scopo cautelativo, solo in questa fase di lotta al contagio, fazzoletti o rotoli di carta, mascherine e guanti eventualmente utilizzati, dovranno essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati.
L’unica variazione al sevizio riguarda i soggetti risultati positivi al tampone per COVID-19 o sottoposti al provvedimento di quarantena obbligatoria, per i quali sarà organizzato un servizio di raccolta dei rifiuti dedicato. Tali utenze saranno contattate dal proprio gestore del servizio rifiuti prima dell’avvio della raccolta loro destinata che è in fase di definizione.

 

COMUNICATO DEL SINDACO

 

Richiamo ancora una volta l’attenzione di tutta la nostra comunità sulla necessità di rispettare con rigore le regole che ci sono state impartite a livello centrale. In particolare sento il dovere di rimarcare la vostra attenzione sul fatto che non è permessa l’uscita dai confini comunali se non per comprovati motivi (lavorativi e di salute). Nell’ambito del comune oltre ai motivi suddetti è permesso muoversi per fare la spesa. Per evitare l’affollamento dei negozi e/o delle zone limitrofe, è fortemente consigliato di organizzarsi ed evitare di fare la spesa più volte al giorno. Si ricorda che è attivo il servizio della Protezione Civile Comunale che consegna la spesa su richiesta a domicilio. Invito, infine, la cittadinanza a segnalare alla Protezione Civile e/o ai servizi comunali eventuali casi di persone che hanno necessità di aiuto per l’approvvigionamento dei beni di prima necessità. Capisco che tutte queste restrizioni alla nostra libertà di movimento possano essere gravose, ma solo praticando il distanziamento sociale possiamo tutti insieme contribuire alla soluzione della pandemia.
Cordialmente Dario Perticaroli

 

PROTEZIONE CIVILE ARCEVIA


Arceviaweb Comune di Arcevia Cari cittadini,
in questo clima di assoluta emergenza i Decreti e le Ordinanze ministeriali non possono assolutamente essere riadattati dai singoli Comuni in base alle singole esigenze.
Siamo tutti consapevoli della nostra realtà geografica, ma l'invito è proprio quello di rimanere uniti come comunità e rispettosi delle regole comuni affinché l'emergenza possa placarsi. Ancora una volta ribadiamo che, fin dalle prime ore dell'Ordinanza che delimitava zona rossa l'intera Nazione, sono stati attivati Servizi di spesa a domicilio per alimenti e medicinali. Tali servizi sono validi per TUTTO il nostro territorio qualora i cattidini siano impossibilitati a raggiungere i punti vendita.
PROTEZIONE CIVILE ARCEVIA

presidente

Il documento appena pubblicato chiarisce la problematica degli spostamenti. Da leggere con attenzione. Comunque si raccomanda la massima cautela negli spostamenti.

presidente

 

Lunedì 09 Marzo 2020 09:14

RACCOMANDAZIONE DEL SINDACO:
Tutti coloro che sono rientrati o che stanno rientrando nel Comune di Arcevia dalle ZONE ROSSE per contagio da Coronavirus Covid - 19 (così come dichiarate dal DPCM di oggi 08.03.2020, Presidente Giuseppe Conte) sono tenuti ad avvisare gli Uffici competenti al n° 800936677 (attivo dalle 8 alle 20) e il medico di famiglia per attivare, se necessario, i dovuti Protocolli Sanitari atti a limitare il rischio di contagio. Nell'attesa si evitino contatti sociali anche con i familiari. Seguire le norme di prevenzione è fondamentale per rallentare il più possibile l'epidemia. Adottare i comportamenti consigliati e rispettare le regole è un dovere nei confronti della comunità che ci aiuterà a rientrare al più presto nella normalità.


Il Sindaco

Dott. Dario Perticaroli

 

 

 

Cosa dicono oggi i numeri

Il rialzo dei numeri del 26 marzo si inquadra comunque all’interno di un canale discendente dell’epidemia. La curva dei contagi totali giorno su giorno passa al +8,2% dal 7,5%, con 80.539 casi totali, 62.013 infezioni in corso, 8.165 decessi e 10.361 guarigioni. L’incremento a livello nazionale risente in particolare del dato della Lombardia: +7,8% la curva dei contagi totali contro il +5,3% del 25 marzo, con 2.442 nuovi positivi che da soli incidono per oltre il 50% del dato complessivo italiano. Peraltro i soggetti positivi in crescita potrebbero essere dovuti a un maggior numero di tamponi testati dai laboratori, quasi 37mila a livello nazionale, dato giornaliero più alto da inizio epidemia. Sono 3.612 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, contro i 3.489 del 25 marzo. 
Questo sito utilizza cookie per saperne di più leggi qui. Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie. Per avere maggiori informazioni sui Cookies e su come cancellarli,